GREENTERNET: Etico, Eco, Bio, Sostenibile
   
 
     
 
 
     
     
 

AMBIENTE

 Facebook            
Imagine All the Water
La seconda puntata di Generation Awake
 

Marina Berardi
9/30/2012
 

 

EMAIL

“Imagine All the Water” è la seconda parte della campagna di informazione lanciata in primavera dalla Direzione Ambiente dell’Unione Europea “Generation Awake” ?

Generation Awake Generation Awake fornisce consigli su come svolgere le proprie attività quotidiane rispettando l’ambiente. Fin qui niente di nuovo, campagne del genere vengono realizzate periodicamente dalle istituzioni, risultando più o meno efficaci. Ma Generation Awake è diversa da tutte le precedenti. Affronta in modo nuovo temi come il risparmio idrico, gli sprechi, i rifiuti, il riciclo, il sovraconsumo, la biodiversità e tanti altri ancora. E’ più interattiva, più diretta, più coinvolgente e soprattutto più sociale. La cosa colpisce tanto di più perché è stata creata dalla Comissione dell’Unione Europea normalmente più “ingessata”.

Nell’home page del sito, è rappresentata una villetta a due piani con i vari ambienti; scorrendo con il mouse si attivano i suggerimenti che rimandano ad un libro virtuale denso di informazioni. Alla campagna sono associati quattro personaggi Marino Acquabella, Iva l’impulsiva, Mario l’abitudinario, Antonello il paffutello e tre buste della spesa personificate che illustrano i vari temi, sono presenti anche alcuni video molto divertenti, come questo .

Anche “Imagine All the Water” ricalca lo stile della prima parte della campagna anche se a ha un focus specifico sul risparmio idrico. Il nuovo sito fornisce consigli e suggerimenti, inoltre abbina un concorso per raccogliere gli apporti degli utenti per la realizzazione di video da pubblicare sul sito e sui social network.

Il messaggio che passa in entrambe le campagne è centrato sull’importanza delle scelte e dei comportamenti individuali per affrontare un problema collettivo ed è riassunto nel pay off della campagna “Your choiches make a world of difference”. Noi cerchiamo di ridurre la nostra impronta in ogni nostra azione e voi?

 

commenta...

 Facebook            
 
 
 
MY-GREEN: Etico, Eco, Bio, Sostenibile
Crowdfunding e CrowdFuture
L'alternativa possibile


Di crowdfunding, ovvero il processo di finanziamento collaborativo a favore di progetti, iniziative e startup, si parla da tempo in tutto il mondo, ed iniziano ad esserci casi di successo grandi e piccoli.

[leggi tutto]

 
 
Meat Free Monday
GreenWashing o impegno reale?


"Meat Free Monday" letteralmente "niente carne il lunedì" è un sito che aiuta gli utenti ad avere un giorno della settimana in cui non si mangia carne (non necessariamente il lunedì),

[leggi tutto]

 
 
La CO2 nel mondo
Il nuovo atlante interattivo di The Guardian


The Guardian ha recentemente pubblicato un atlante delle emissioni di CO2 dovute al consumo di energia nel mondo. Dall’atlante interattivo è possibile analizzare i dati singoli o per aree, sia in valori assoluti in termini di tonnellate per paese, sia di tonnellate per abitante e per anno, ed anche in rapporto al PIL (tonnellate per milione di dollari di PIL).

[leggi tutto]

 
 
Rio +20 Messages from the World
Eco dal Mondo


Dal 20 al 22 giugno a distanza di venti anni dalla prima conferenza delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile si terrà a Rio de Janeiro "Rio 20+". Durante la conferenza persone da ogni parte del globo si riuniranno per discutere sulle azioni da intraprendereper gestire in modo sostenibile e duraturo il nostro futuro comune.

[leggi tutto]

 
 
8 Giugno Giornata Mondiale degli Oceani 2012
Il futuro è nelle giovani generazioni


Oggi si celebra la Giornata Mondiale degli Oceani, organizzata a partire dal 2002 dal The Ocean Project e The World Ocean Network



[leggi tutto]

 
 
Programma Straordinario per l'Occupazione Giovanile ai fini dello Sviluppo Sostenibile dell'Italia
La proposta del Ministro Clini


In occasione del GreeningCamp che si è tenuto alla LUISS di Roma, il Ministro Corrado Clini ha annunciato che avrebbe presentato in Consiglio dei Ministri una proposta per lo sviluppo dell’occupazione giovanile nei settori verdi che avrebbe interessato secondo le stime circa 60.000 lavoratori.

[leggi tutto]

 
 
 
 
 
 
2017
 
2008  2009  2010  2011  2012  2013  2014  2015  2016  2017